Bayliss, Rossi, Schwantz e Biaggi: i veri limiti dell'età

Home Forum Netbikers Italia – Forum Netbikers Italia – Sport e Gare Bayliss, Rossi, Schwantz e Biaggi: i veri limiti dell'età

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mastic 3 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6087

    Mastic
    Amministratore del forum

    Era un sacco di tempo che volevo scrivere questo articolo.
    La notizia di Bayliss che torna a correre mi ha dato il la. Dunque, sarà perché -per ovvi motivi- difendo anche teoricamente la competitività degli atleti attempati, ma sono convinto che l’età non sia un problema insormontabile per un campione che voglia continuare a correre. Ovviamente tutto è relativo.
    40 anni sono diversi da 50. E poi, l’invecchiamento si può ritardare molto, ma alla fine arriva. Magari di botto. Però, non sono stupito, come dico nel titolo dell’articolo in home page, da certi campioni che continuano la loro carriera, anche con successo.

  • #6091

    Bobpezzadoo
    Partecipante

    Credo che a 49 anni le competizioni in moto debbano essere solo amatoriali, per quanto ami Troy Bayliss, credo che campionati duri come l’sbk australiana dove le sportellate sono più numerose che in campionati più blasonati siano ad appannaggio di piloti molto giovani che sono veramente affamati di riflettori.
    Su 4 ruote l’età per competere è sicuramente più alta, vedi la formula Indy con piloti anziani.

    Sogno, ovviamente, un ritorno alla grande di Troy, però le sue ultime apparizioni in SBK facevano saltare all’occhio un’impostazione in sella old style con busto più eretto e meno funzionale di quello di questi ultimi anni. Le moto cambiano e chi si adatta prima ai cambiamenti ha un vantaggio enorme. Cambiando campionato Marquez, figlio dell’elettronica, ha inventato un nuovo modo di guidare. A Bayliss tutto questo mancherà.

    • #7371

      Bobpezzadoo
      Partecipante

      ovviamente Troy mi ha smentito alla grande e ne sono felicissimo, la domanda di tutti è questa: lui è un fenomeno ancor più grande di quello che pensavamo oppure il livello della ASBK è modesto. Non stiamo parlando di Rossi e i suoi 39 anni, stiamo parlando di 10 anni in più che in questo sport sono una enormità.

      Cmq grandissmo Troy, io lo adoro

      • #7372

        Mastic
        Amministratore del forum

        Quello che penso io te l’ho scritto chiaro e tondo 😉

  • #7365

    Mastic
    Amministratore del forum

    E questo torna d’attualità: Bayliss terzo in prova a Phillip Island 🙂

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti