E allora, questa Brexit?

This topic contains 1 reply, has 2 voices, and was last updated by  sec 1 month, 2 weeks ago.

  • Author
    Posts
  • #15583

    Mastic
    Keymaster

    Teoricamente manca un mese, e ci si capisce sempre meno. La soluzione “no deal” fa sempre più paura a tutti.
    L’ACEA, l’Associazione Europea dei Costruttori di Auto ha pubblicato l’appello congiunto delle case per scongiurare l’uscita senza accordo. Lo trovate QUI.

    Anche l’edizione italiana di Wired è scesa in campo, affermando che il “no deal” potrebbe costare all’Italia una cifra altissima. Le nostre esportazioni verso il Regno Unito ammonterebbero infatti a 24,9 miliardi di dollari, e il ritorno dei dazi farebbe sicuramente ridurre il giro d’affari. (QUI l’articolo, forse un po’ troppo sensazionalista).

    Per me finiranno per non farla. Perché anche Johnson appare ogni giorno più isolato. Alla fine sarà stata un’enorme tempesta in un bicchier d’acqua. Anni di tempo perso, per non fare nulla.

  • #15584

    sec
    Participant

    Concordo, non si fara’ mai. “Much ado about nothing”.
    In questo particolare momento, poi, la sensazione di ‘melina a centrocampo’ e’ estremamente evidente.
    Senza parlare del fatto che fior di economisti paventano scenari apocalittici… ma stando ai numeri la Germania e’ attualmente piu’ in recessione dell’ UK.
    Ecco… per me l’ unica questione importante, indipendentemente dall’ idea che ci siamo fatti dell’ uscita di una qualsiasi Nazione dall’ UE, e’ che anche in questo caso, come del resto nella Grecia di Tsipras – referendum del 2015 – possiamo tranquillamente dire che con la parola DEMOCRAZIA ci si possono esclusivamente pulire le terga. Se mai questa parola ha avuto un significato che non fosse quello di essere un fiore all’ occhiello del politicante di turno.

    A quanto pare, la Politica e’ una cosa troppo seria per lasciarla in balia dei capricci del popolo…

The forum ‘Netbikers Italia – Parliamo d’altro?’ is closed to new topics and replies.

Skip to toolbar