Il mio giretto invernale sui Monti Simbruini

Home Forum Netbikers Italia – Forum Netbikers Italia – Quelli che viaggiano Il mio giretto invernale sui Monti Simbruini

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  aquilasolitaria 5 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6438

    Mastic
    Amministratore del forum

    Sabato mi ci è scappato un bel giretto in moto. Poco impegnativo, poco sportivo, perché la strada era molto umida. Ma di gran gusto.
    Così ho preparato un report, che trovate QUI

  • #6442

    zio franco
    Partecipante

    Colpo di culo per la stagione primaverile !

    Noi eravamo sul Passo della Colla per la tradizionale Motopancetta,non era così bello

    Con il team Honda,si perchè alla fine l’ambiente ruspante piace proprio a chi è stressato tutto l’anno

    La moto è l’ultima rimasta la in fondo 🙁

    Brutta gente

    Si capisce la provenienza del nome

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  zio franco.
    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da  zio franco.
  • #6445

    Anto
    Moderatore

    Sono quei diversivi delle nostre abitudini quotidiane che ti rigenerano e ti rallegrano la giornata, spesso i giri migliori sono quelli inventati all’ultimo momento come se sia la moto a guidarti e portarti li. Molto bello

  • #6454

    Roxxana
    Partecipante

    Bel report Riccardo, e belle foto che io non riesco a fare.
    Maurizio si è messo a leggerlo e ha deciso che gli piace la terrazza di Mandela, meta segnata.

  • #6462

    calus
    Moderatore

    Bel giro con strade molto piacevoli e paesaggi gradevolissimi.
    Sempre soddisfatto della Tuono?

    • #6463

      Mastic
      Amministratore del forum

      La Tuono dovevo comprarla prima. Attendo con ansia il momento di accenderla perché mi piace il rumore. Mi piace quando cambia rumore sopra i 4mila. Mi piace quando la appoggi giù giù e poi dai gas. Mi piace guardarla.
      Sono di parte, perché mi innamoro sempre delle cose mie. E non vedo i difetti (dopo quasi 2 anni devo ancora regolare i fari, che sono alti e non ho capito se funzionano. Il blocchetto dei comandi sinistro è stupidamente al contrario: quando devo suonare metto la freccia, e viceversa (che è più antipatico perché ti guardano tutti come un ebete). Sabato mattina prima di uscire l’ho lavata e ho sciacquato per l’ennesima volta i documenti nel sottosella, che pare fatto apposta per raccogliere l’acqua che passa anche lontano e deviarla sui documenti.
      Ha anche delle dispersioni elettriche, per cui, prima di prenderla bisogna metterla sotto mantenitore di carica il giorno prima, se sta ferma da più di una settimana. E per tutto il giro ho visto metà strumentazione, perché l’altra metà era appannata. Ma hanno sbagliato bene, perché hanno fatto in modo che si appanni la parte con il contachilometri e la temperatura dell’acqua. Il contagiri si vede ed è sufficiente.
      Quindi la amo. Ti basta Calus 🙂

      E se ci fai un giro… non rinneghi l’XX, perché quello non lo rinnego neanche io. Però scopri una moto molto molto diversa.

  • #6468

    aquilasolitaria
    Partecipante

    Quando il meteo permette, non “valeva la pena”, ma SI DEVE fare un giretto invernale ……….
    lampssssss
    aquilasolitaria

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti