Moto Guzzi Experience

Questo argomento contiene 15 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  roberto854 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7423

    roberto854
    Partecipante

    Ciao a tutti, sto vivendo qui in Sardegna una bellissima esperienza sotto il Marchio Moto Guzzi. Ci sono 32 moto a disposizione per provarle sulle strade del Surgis. L’organizzazione è al top ed i partecipanti, oltre che italiani, provengono da Francia, Inghilterra, Germania, Svizzera e Polonia. Un mix entusiasmante!
    Mi è stata assegnata una Bobber, ma oggi ho avuto modo di provare l’Audace, la MGX21, la Racer e V7carbon. Le foto le metterò quando torno a casa.
    Devo dire che il motore 1400 ha un tiro pazzesco ed entusiasma per la ripresa anche da bassi regimi. Altra cosa è parlare del peso che è notevole ma sparisce appena fai i primi metri, agile anche sulle strade tortuose e non fa rimpiangere moto più “contenute”
    Divertentissima la Racer tra le curve ed i tornanti mentre “insulsa” in pianura.
    Gioiellino oramai affinato il V7 che è abbordabile da tutti, sia incalliti smanettoni che neofiti.

  • #7424

    Netbikers
    Amministratore del forum

    Bella cosa.
    Un report più ampio e una carrellata di foto (anche video se ti capita eh!) ci starebbero bene assai 😉
    Intanto buon divertimento

  • #7440

    roberto854
    Partecipante

    Provo a postare una foto da INSTAGRAMM, con IMGUR non riesco a caricarla dal cell e si deve per forza usare il PC.

    • #7442

      Mastic
      Amministratore del forum

      Scusa, con l’organizzazione di Motodays sono spesso assente. A me Imgur funziona benissimo anche da cellulare. Comunque, se vuoi, girami le foto privatamente (mastic@netbikers.eu) e te le carico su io senza problemi

  • #7444

    roberto854
    Partecipante


    A forza di dai e dai……..

  • #7445

    roberto854
    Partecipante

    Ora posso finalmente scrivervi qualcosa. Potete trovare anche una piccola impressione sull’evento qui … 3° Moto Guzzi Experience 2018
    Andiamo in ordine di gradimento per quelle che sono state le mie impressioni di guida sui mezzi provati e partiamo dall’AUDACE

    Per quanto mi riguarda una grande moto, grande motore, erogazione infinita… la metti in curva e ti risponde mettendosi sui binari e lì rimane. Nonostante gli anni su 2 ruote non sono un drago quando si tratta di aprire la manetta ma questa moto la senti sicura in tutte le situazioni. l’aerodinamica, nonostante l’assenza del cupolino (che la guasterebbe), ti permette di andare a 120 senza sentire il peso dell’aria sul casco e sul busto. Ad alcuni non sono piaciute le pedane avanzate ma per chi, come me, si aggira sui 180 cm l’abitudine arriva subito. Che dire dei difetti. Uno grande ma risolvibile è per il passeggero. Non trovo la sua parte di sella sia molto comoda, la vedo molto una moto per un incallito viaggiatore solitario perchè, per viaggiare si….è una grande moto.

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi, 2 settimane fa da  roberto854. Ragione: Non mostrava il link
  • #7447

    roberto854
    Partecipante

    Vi faccio sospirare un pò per la seconda in classifica …. 🙂






  • #7448

    roberto854
    Partecipante

    La seconda moto con la quale mi son trovato a mio agio (e divertito) è la RACER:

    Piccolo motore ma grande divertimento. Come entra in curva questa non ha eguali sul lotto Guzzi. Sulle strade di montagna è divertimento puro. Ti fai prendere facilmente la mano e scendi in piega come una vera sportiva. La differenza la fanno gli ammortizzatori posteriori OHLINS che le altre 750 e 900 non hanno. Piace a tutti e piace molto anche alle donne (visto come se la coccolavano ed accaparravano). E’ stato difficile strappargliela dalle mani.
    Noiosa invece, a mio parere, sui rettilinei di pianura.

  • #7449

    roberto854
    Partecipante

    Terza classificata un’altra “piccola” dal cuore generoso, la CARBON

    Questa V7 III è davvero accattivante col suo look nero e teste rosse. Accalappia lo sguardo di tutti. Amata da molti per le sue doti di “fondista” viste le poche pretese velocistiche ma si fa apprezzare sia sul piano che sul misto dove dimostra una grinta da vera piccola star. Peccato per le sospensioni di serie, unica pecca per una moto entry level che potrebbe conquistare il cuore di molti.
    Io ho usato la n° 0000/1921

  • #7450

    zio franco
    Partecipante

    Dai ora facci vedere le Moto vere !

    😉

    Il panorama del mare sullo sfondo con agave e faraglioni è meraviglioso,anche pensando al meteo qui nel continente

  • #7458

    roberto854
    Partecipante

    Le moto vere le avete voi, questi sono solo giocattoli divertenti 😉

  • #7478

    Anadin74
    Partecipante

    A me piacevano la Griso e la Stelvio e non le fanno più…

  • #7516

    roberto854
    Partecipante

    Le rifaranno aggiornate e con la nuovo motore….. certo che dipenderà tutto dal mercato.
    Ci sarà un’altra edizione del Moto Guzzi Experience il 12 – 15 aprile sempre in Sardegna.
    IS MOLAS 2018
    MOTO GUZZI THE CLAN

  • #7540

    roberto854
    Partecipante
  • #7544

    bikerold
    Partecipante

    Bravo Rob, così si fa.
    Penso che tu ti sia divertito come un pazzo 🙂

    • #7592

      roberto854
      Partecipante

      Puoi ben dirlo, e quando ti capita un’occasione così!
      Il prossimo anno ancora. ✌🏼

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti