Perché si cade

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mastic 3 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7136

    Guru
    Partecipante

    Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione in merito alla scivolata di questo filmato …

    • Questo argomento è stato modificato 3 mesi, 1 settimana fa da  Mastic.
  • #7145

    Mastic
    Amministratore del forum

    Lo dovrei riguardare con calma e non al telefono. Però direi che l’asfalto non offriva aderenza.
    Mi vengono 3 motivi possibili
    1) pietrisco
    2) la zona d’asfalto dove passa è fortemente usurata, con molte pietre in superficie. Quelle sono scivolosa.
    3) prima di cadere passa su una zona di bitume, una chiazza schifosa, che di solito è scivolosa, perché manca la componente della breccia.

    Però domani lo riguardo al computer e senza sonno

  • #7149

    Mastic
    Amministratore del forum

    Ma… a vederlo non è piagatissimo, non è in frenata e non è in forte accelerazione. Resta un asfalto schifoso, che, in effetti, basta guardarlo per rendersene conto.

    Concordi?

  • #7152

    Anto
    Moderatore

    In questi casi mi chiedo sempre una cosa: per quanto i costruttori di gomme riescano sempre a sorprenderci con prodotti sempre innovativi e performanti bisognerebbe che anche chi gestisce le strade, faccia la sua parte offrendo strade a posto e asfalti buoni. Ma c’è molto da fare su questo ultimo aspetto e il lavoro dei primi viene vanificato.

    • #7157

      Mastic
      Amministratore del forum

      Si, ma quella delle strade è una guerra persa.
      Comunque, io nei miei corsi ho spesso toccato l’argomento delle miscele bituminose utilizzate per fare gli asfalti, dei dosaggi dei componenti, degli effetti del cambiamento di temperatura e dell’usura. E di come tutto ciò si riconosce.
      Dobbiamo imparare a gestirci noi. Fermo restando che poi la cavolata, l’incidente, può sempre succedere.

      E lo dico senza fare il professore sul caso in oggetto, visto che credo di aver capito cosa sia successo, ma non ne sono neanche sicuro

  • #7159

    Guru
    Partecipante

    Mi sono imbattuto in questo filmato e l’ho voluto postare perchè dopo averlo visto più volte non ho veramente capito i motivi della caduta. La velocità non mi sembra eccessiva, anzi; non ho notato ghiaino nella percorrenza; forse la moto troppo piegata? mah! non credo; strada particolarmente rovinata? neanche questo; Imponderabilità? … forse, però in moto deve esserci sempre una spiegazione. E la spiegazione molto probabilmente c’è solo che il filmato non ce lo spiega.

    • #7162

      Mastic
      Amministratore del forum

      Lui non fa nulla di strano in quel momento. Prima scala una marcia bruscamente, ma in quel momento non fa nulla di strano. Quindi, direi che la colpa dell’asfalto possa essere assodata (salvo perdite d’olio della moto, afflosciamenti improvvisi del pneumatico…).
      Non avevo notato la gibbosità che dice @claiot. Potrebbe essere un insieme di cause.

      E potrebbe anche essere che lui non ha sentito la moto che iniziava ad andare via e non l’abbia lasciata allargare un po’ per riprendere aderenza. Quella manovra che molti di noi fanno abitualmente quando la sentono che non tiene più molto, proprio per riprendere il contatto saldo fra gomme e terreno.
      Ecco, magari una serie di cause. Ma oltre è difficile andare.

      @guru, trova l’autore del video e scrivigli. Altrimenti qui non si dorme più!

      • Questa risposta è stata modificata 3 mesi, 1 settimana fa da  Mastic.
  • #7160

    claiot
    Partecipante

    L’asfalto non era solo molto granuloso, ma era anche ondulato e probabilmente rifatto, proprio nella zona in cui è caduto. Si vede in slow motion l’ondeggiamento della telecamera dovuto appunto all’asfalto irregolare.
    Poi tirare in ballo la nostra manutenzione delle strade per commentare un video girato in Inghilterra è un pochino… Fuori luogo direi. 😉

  • #7164

    Anto
    Moderatore

    Poi tirare in ballo la nostra manutenzione delle strade per commentare un video girato in Inghilterra è un pochino… Fuori luogo direi.

    Hai ragione scusa😳

  • #7190

    Guru
    Partecipante

    guru, trova l’autore del video e scrivigli. Altrimenti qui non si dorme più!

    L’autore del video attribuisce la caduta al fatto che era stato appena messo un nuovo strato di bitume nella curva e alla temperatura elevata, dovuta anche al sole che picchiava, che aveva portato l’asfalto a essere ancora “morbido” e probabilmente gibboso. Complimenti a tutti, ci avete preso! 😀

    • #7194

      Mastic
      Amministratore del forum

      Peccato che i motociclisti non si rendano conto che le buone scuole insegnano (ad esempio) a riconoscere gli asfalti. Ma basta anche uscire con amici esperti, e mettere le ruote dove le mettono loro, chiedendosi perché a volte “sbaglino traiettoria”, per non mettere le ruote in certi punti. Magari confrontandosi con loro. Anche se questo sistema è più rischioso di un corso.

      Invece molti motociclisti non si fanno domande, pensano di saper guidare. E pensano che per seguire un esperto che scorre sia sufficiente dare più gas e frenare più forte.

      P.S. oggi sono proprio un rompipalle. Quasi quasi mi taglio l’intervento da solo 🙂

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti