Flashmob contro il limite dei 30 km/h sulla Colombo, a Roma

E’ prevista per domani questa singolare forma di protesta contro l’istituzione del limite di 30 km/h sulla via Cristoforo Colombo a Roma, una strada urbana di scorrimento a 8 corsie, dove non mancano le postazioni di rilevamento della velocità

 

Un flashmob contro il limite dei 30 km/h sulla via Cristoforo Colombo, a Roma.
Lo sta organizzando un gruppo creatosi spontaneamente su Facebook, per la giornata di sabato 30 ottobre. 645 al momento i guidatori di auto, moto e scooter che hanno confermato la loro presenza; altre 2800 le persone “interessate”.

La Colombo, per i non romani, è la strada che collega Roma al suo quartiere in riva al mare, Ostia. Per la totalità del suo percorso, la strada si presenta a 4 corsie, con spartitraffico centrale; ma su molti chilometri ha anche due complanari. Tecnicamente potrebbe avere un limite di velocità massimo di 60 km/h, vista la sua classificazione di strada urbana di scorrimento.

L’appuntamento per il flashmob è fissato per Sabato 30 settembre, alle ore 16.45, all’obelisco di Piazza Marconi (sul lato destro della Colombo, andando in direzione centro). Da qui i manifestanti si propongono di partire alle 17, ognuno con la propria macchina, in direzione centro, occupando tutte le corsie e non superando mai il limite di 30 km/h.

Per info potete trovare la pagina Facebook cliccando QUI

[bbp-single-topic id=4288]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: