Il Mosquito più veloce del mondo

Parti con uno scherzo e ti ritrovi a fare qualcosa di serio, come un record Mondiale di Velocità. È successo a Giacomo Zanetti, uno di quelli della Mosquito’s Way, che a fine agosto, sul Lago Salato di Bonneville, nello Utah, ha fatto il record per la categoria dei ciclomotori con trazione a rulli. 25 miglia orarie, circa 40 km/h!
(Foto FIM-JeanTurner2018)

 

Giacomo Zanetti e il suo “velocissimo” Mosquito

Lui si chiama Giacomo Zanetti, ha 67 anni, è di Brescia ed è un Mosquitaro della prima ora. Possiede un preziosissimo e pluripremiato Mosquito 48B by Pigizeta, un mezzo nato da un telaio del 1953 e allestito con pezzi originali d’epoca rintracciati in Francia e Stati Uniti. Un ciclomotore che sin dalla prima edizione della Mosquito’s Way ha sempre regolarmente conquistato il premio “King of Mosquito”.

Suggestionato dai racconti di Bonneville dei Mosquitari Ringo DJ e Giovanni Di Pillo, che hanno partecipato alla Speed Week nel 2017, Zanetti ha scoperto che la categoria riservata ai mezzi con trazione a rulli – come il Mosquito e il Solex – non aveva record omologati. Così, con la collaborazione dell’organizzatrice della Mosquito’s Way, Cristina Siani, ha deciso di tentare con il suo ciclomotore. Senza immaginare le difficoltà alle quali sarebbe andato incontro.

Il Lago Salato è a 1.200 metri di quota, e di giorno spesso si superano i 40 gradi. Poi c’è il riverbero accecante, e a volte in alcuni tratti affiora l’acqua, trasformando il percorso in un pantano. In queste condizioni era difficile anche mantenere la trazione del rullo sulla ruota; anche perché il sale ben presto si cristallizza e si deposita sul pneumatico e sul rullo del motore, creando una poltiglia scivolosa che impedisce la giusta trazione.

Invece, dopo una serie di tentativi, Giacomo Zanetti il 28 di Agosto è riuscito a completare i due lanci che gli sono valsi il record del mondo omologato dalla Federazione Motociclistica Internazionale per veicoli 50 cc. In attesa di omologa ufficiale della FIM, la velocità media sul miglio è stata di 25 Mph.

La prossima reunion dei ciclomotori vintage è prevista come ormai tradizione nel circuito del Mugello sabato 22 settembre, ospitati dal Campionato Italiano Velocità, con il consueto programma delle batterie di parate al circuito di kart del Mugellino, per concludere con il giro finale di pista nel leggendario circuito toscano.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti