In Sardegna con InMoto – Giorni 2-3 – Metti 15 motociclisti che non si conoscono assieme e…

Come un viaggio in moto organizzato, può instaurare un’alchimia fra un gruppo eterogeneo di motociclisti, che fino a tre giorni fa non si conoscevano

16 persone catapultate a vivere assieme un’avventura. 16 persone che in molti casi fino a sabato sera non si erano mai viste e non sapevano nulla uno dell’altro. Siamo noi, siamo il gruppo che sta dando vita al 6° Raid di Sardegna di InMoto, con l’organizzazione di Tom42.

Nella mia vita non ho mai fatto viaggi organizzati, ma oggi anche io faccio parte di questa comitiva.

16 persone differenti sotto molti punti di vista. Il gruppo è assai eterogeneo. Alcuni si conoscevano, perché ci sono gli affezionati di questo viaggio, quelli che lo ripetono periodicamente. Altri però sono arrivati all’imbarco di Livorno senza conoscere nessuno. Come me.

Sono passati solo tre giorni dalla sera di sabato, eppure tutto è cambiato.

Ci siamo incontrati senza riconoscerci. Eravamo seduti vicino nella stazione marittima del porto, ma non sapevamo che avremmo condiviso questa avventura. Ci siamo guardati con curiosità all’inizio. E con una certa cortesia ci siamo mossi la prima sera e il primo giorno.

Domenica mattina è iniziata l’avventura, della quale vi ho già parlato. Acqua a secchiate. Ed è stato lo shock che serviva per farci rompere il ghiaccio. Sono emersi immediatamente i valori reali in campo. Si sono visti i pregi di tutti noi, ma anche le nostre debolezze.

Abbiamo iniziato ad aiutarci, e siamo diventati squadra.

Lunedì, seconda giornata, ci siamo svegliati sotto la pioggia forte, e l’abbiamo affrontata ancora con decisione. In realtà quando siamo partiti è spiovuto, e abbiamo passato una stupenda giornata di moto. Un pranzo di pesce da ricordare nel porticciolo di Cala Gonone. E poi di nuovo in salita, per vedere dall’alto il canyon Gorropu, profondo 500 metri. E lì, di nuovo la pioggia. Fortissima. Un muro d’acqua. E la nebbia.

Ci siamo stretti fra noi e in fila indiana, messe le tute impermeabili, siamo arrivati al resort dove avremmo passato la notte. Il tempo era migliorato, e quando abbiamo tolto il casco più d’uno ha proposto sorridendo agli altri: facciamo un bagno in piscina?

È stato lì che ho capito che era nato veramente il gruppo. Certo, l’acqua era gelata, e il pavimento inclinato della piscina scivoloso. Un dettaglio che tutti quelli in acqua tacevano agli altri. Così abbiamo fatto il bagno perché… ci siamo caduti dentro.

Ma va bene così.

Oggi abbiamo fatto una strada di montagna, un coast to coast impegnativo. Molti chilometri di curve strette. Tornanti ripidi, e vento forte. Qualcuno è stato un po’ più in difficoltà, qualcuno ha avuto bisogno di essere aspettato. E abbiamo visto sempre il gruppo collaborare, con il sorriso sulle labbra.

Strano vedere persone così diverse diventare amiche in così poco tempo. A cena questa sera sembrava ci conoscessimo da tempo.

Il senso del gruppo, appunto.

E dopo 3 giorni di viaggio assieme, sarà ora che da domani inizi a farvi conoscere qualcuno dei nostri raidman.

Ecco, Saverio e Rino, rispettivamente da Taranto e da Milano, fino a domenica non si conoscevano
Domenica l’abbiamo vissuta quasi tutta così
Vestiti bagnati e soste per il cambio fino a lunedì sono stati la norma
Poi c’è il temutissimo monento del video di Mastic!
Ma non mancano i paesaggi che ti rimettono in pace con il mondo
E loro sempre a ridere, sempre a ridere!

Home It Forum Me ne vado in Sardegna

Questo argomento contiene 31 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dolfy 3 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #14331

    Mastic
    Amministratore del forum

    Dopo aver messo la segnalazione in home page, lo scrivo anche qui: dal 25 maggio al 2 giugno sarò in Sardegna.
    Andrò con InMoto, testata con la quale abbiamo una mediapartnership da tempo. Anche un mensile del quale da un paio di mesi sono divenuto una firma.
    Per questo andrò come giornalista di InMoto ad accompagnare i lettori che verranno al viaggio. Ma sarò anche il Mastic di Netbikers, e su queste pagine scriverò quotidianamente.
    Anzi, statemi vicini, perché non manca un pizzico d’emozione. E poi, visto che sarò una delle guide, già so che @multistrangola sta prevedendo che ci perderemo tutti. La fortuna è che la Sardegna è un’isola, quindi non riuscirò a portare il gruppo altrove 😀

    Ci leggiamo presto. Intanto, se siete incuriositi, QUI il mio lancio del viaggio su Netbikers

  • #14333

    zio franco
    Partecipante

    La fortuna è che la Sardegna è un’isola, quindi non riuscirò a portare il gruppo altrove 😀

    Rimane solo sbagliare data e portare quindi un gruppo di suore in pellegrinaggio sul Gennargentu 😉

  • #14334

    multistrangola
    Partecipante

    io invece non nascondo un pizzico di preoccupazione. Mastic sarà l’unico in grado di ritrovare inconsapevolmente tutti i nascondigli della anonima sarda degli anni 80.
    L’unica cosa che spero è…che rimandga per strada anche stavolta, perchè sarà un vero piacere soccorrerlo :-))))

  • #14335

    Anto
    Moderatore

    È uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo.
    Vabbè Riccardo un po’ di pazienza 😂

  • #14336

    Stefano.gr
    Partecipante

    L’unica cosa che spero è…che rimandga per strada anche stavolta, perchè sarà un vero piacere soccorrerlo :-))))

    Ha tolto motorino e batteria, la mette in moto come si faceva con il G91!!

    🙂

  • #14337

    Mastic
    Amministratore del forum

    Per la cronaca, ieri pomeriggio, in automobile, direzione Fiumicino. Chiacchieravo e sul Raccordo Anulare ho tirato dritto. Quando mi sono trovato imbottigliato in un ingorgo mi sono accorto che stavo andando da un’altra parte. 45 minuti persi solo per uscire dal casino e fare inversione.

    Così, perché c’ho la maglietta con la croce rossa dietro e mi piace darvi spunti 😉

  • #14338

    Bobpezzadoo
    Partecipante

    Per la cronaca, ieri pomeriggio, in automobile, direzione Fiumicino. Chiacchieravo e sul Raccordo Anulare ho tirato dritto. Quando mi sono trovato imbottigliato in un ingorgo mi sono accorto che stavo andando da un’altra parte. 45 minuti persi solo per uscire dal casino e fare inversione.

    Così, perché c’ho la maglietta con la croce rossa dietro e mi piace darvi spunti 😉

    Ottimo Ricky, sarà un piacere leggerti 😀 😀 😀

  • #14339

    Roxxana
    Partecipante

    Ma dai? In che parte della Sardegna? Noi saremo là tra 29/5 e 2/6 all’incontro di Anima Guzzista in Gallura.

    • #14340

      Mastic
      Amministratore del forum

      Ogni giorno 200/220 km. Ho il programma, poi lo condividerò. Magari ci si incrocia 🙂

  • #14344

    topomotogsx
    Partecipante

    Ho appena fatto 2 settimane di ferie (unendo i ponti tra Pasqua e inizio maggio) di cui una in giro per gli Appennini. Ad averlo saputo per tempo avrei potuto provare ad unirmi a voi, dato che la Sardegna non l’ho mai vista.

    • #14345

      Mastic
      Amministratore del forum

      Anche io l’ho saputo da poco! Due settimane fa…
      Mannaggia Marcello!

  • #14346

    Dolfy
    Partecipante

    Ciao Ricky,

    se tutto va come deve sarò nel profondo amatissimo Sulcis dal 3 all’ 8 di giugno. Se sei rimasto per strada magari ci si vede.

    Buon giro. Io penso scenderò dalla Alghero-Bosa (incredibilmente bella) poi passato Oristano prenderò per Guspini-Arbus-Fluminimaggiore per arrivare a Iglesias e da li verso Sant’Antioco.

    Lamps

    Il Dolfy

  • #14374

    Anadin74
    Partecipante

    Divertitivi ragazzi!

  • #14463

    Mastic
    Amministratore del forum

    È iniziata. Sono sul treno.
    Curioso per me che non sono abituato, partire per un viaggio in moto con un trolley enorme, lo zaino del lavoro e il portacasco.
    Ieri sera mi ha chiamato Tony Merendino per gli ultimi dettagli. Mi ha chiamato anche il collega di Auto che ci seguirà in furgone per l’assistenza.
    Ho salutato i miei ragazzi in palestra, e ieri sera ci siamo regalati un’ultima cena in famiglia.
    Ora apro il computer, inizio a riordinare le idee. Farò un blog quotidiano qui su Netbikers. E ieri anche con il Pado, abbiamo buttato giù a grandi linee il tipo di lavoro giornalistico che ne verrà fuori per il cartaceo di InMoto. Ci sarà anche molto Netbikers. Magari ci sarete anche voi 🙂
    Alle 18 appuntamento al porto di Livorno con il gruppo. Io prima vedrò gli altri dell’organizzazione. Sembra un po’ il primo giorno di scuola.
    È partita!

  • #14465

    Anto
    Moderatore

    In bocca al lupo per l’avventura ti aspettiamo su queste pagine 😉

  • #14480

    Mastic
    Amministratore del forum

    E intanto c’è il primo pezzo. Faticoso, perché oggi l’acqua ci è entrata veramente dappertutto 🙁
    E per domani le previsioni sono addirittura peggiori
    Comunque il gruppo è simpatico e siamo forti! 🙂

    Il pezzullo, rapido rapido, con qualche foto, lo trovate QUI

  • #14482

    MT
    Partecipante

    Andare in sardegna in moto, non vuol dire arrivarci in moto viaggiando sul fondo marino, esistono i traghetti dove si rimane asciutti.
    Burrascate a parte

  • #14489

    albertopape
    Partecipante

    Peccato per la pioggia 🙁

    • #14490

      Mastic
      Amministratore del forum

      Oggi ci siamo svegliati sotto il diluvio e le previsioni erano pessime.
      Invece quando siamo partiti era spiovuto. Poi si è asciugata anche la strada, e c’è uscito un gran bel giro. Dopo pranzo megatemporalone, ma questa sera anche il bagno in piscina.
      Non sono riuscito a scrivere il pezzo di oggi, perché qui si è formato il gruppo e sono rimasto con gli altri.
      Magari ora non dormo e lo scrivo. Vediamo.
      Domattina vorrei anche svegliarmi presto per allenarmi prima di iniziare la giornata. Che questa settimana sarà tremenda. Niente palestra e tanto cibo buono. Ma buono.
      Appena possibile aggiorno. Ma… sta andando bene!

  • #14521

    albertopape
    Partecipante

    Mi fai rivivere la sensazione che provai una decina di anni fa al mio primo viaggio in Tunisia, che partii da solo e mi aggregai a un gruppo di “soli” come me… Fu un successo!
    Siamo rimasti in contatto tutt’oggi e ogni tanto con qualcuno ci si rivede ben volentieri.
    Motociclisti, strana gente che crea alchimie inaspettate.

    Buon carasau!

    • #14522

      albertopape
      Partecipante

      Quanto sopra riferito al pezzo in home

  • #14523

    zio franco
    Partecipante

    Certo uno con i capelli,e magari scuri,non c’è ! 😉

    E’ l’ultima generazione

  • #14525

    Dolfy
    Partecipante

    Perché in fondo ci vogliono le bolas, come nella pampa.

    Inutile dirlo, il mototurista “si va comunque e dovunque” scarseggia, soprattutto tra i più giovani. Salvo rare eccezioni.

    Confermata la nave per il 2 da Genova a Torres, se Mastic si ferma in terra sarda magari ci troviamo.

    Come direbbe Giuànn Brera: Orgoglio Bianco-scarso crinuto! La carica degli over.

    Fanchiurlo il device e la super connessione. Le cose si fanno dal vivo!

    Lamps

    Il Dolfy

    • #14526

      zio franco
      Partecipante

      “si va comunque e dovunque” scarseggia, soprattutto tra i più giovani

      Non solo quello,scarseggia perchè oltre la passione ci vuole tempo e denaro,cose che i giovani (come me 😉 ) non hanno certo,gli hanno ipotecato anche quelli

      Ci sono rimasti giovani pensionati e professionisti probabilmente,bisognerebbe fare un mini sondaggio tra i capelloni 😉

  • #14527

    Dolfy
    Partecipante

    Ciao Zio Franco,

    sai che non so se sia una questione di soldi e tempo….ho prenotato la nave per la Sardegna optando per le poltrone anziché per la cabina e non sono arrivato a spendere 200 € in due A/R. Anni ed anni or sono le vacanze in moto erano tenda e passaggio ponte eppure non mi è passata la voglia. Quello allora c’era, una Cagiva 350 Ala Rossa una Ferrino canadese il sacco a pelo e la stuoia. Bastava. Oggi sembra che senza il resort con piscina non vai in ferie. Forse è cambiata la prospettiva e manca la curiosità di vedere paesi e genti dal vivo. Torno in Sardegna per salutare e ritrovare vecchi fortissimi amici che un po’ si straniscono del fatto che ora giri con la Bmw e dorma nel B&B. Ma ci torno, ogni qual volta che posso. Una birra in compagnia mentre il sole si tuffa nel mare dietro le Baleari….non ha prezzo. Se cerchi e vuoi molto di più….o non hai capito o difficilmente lo troverai.

    Lamps

    Il paleolitico Dolfy

    • #14528

      Mastic
      Amministratore del forum

      Vero in parte Dolfy. A volte hai troppi pensieri per la testa per fare la vacanza. A volte con i soldi contati non puoi permetterti imprevisti. E gli imprevisti succedono. A me a settembre si è rotta la quinta del furgone. Carro attrezzi e officina. Potevo pagare, altrimenti boh.

      Poi, il viaggio che sto facendo io sicuramente non è un low cost. Il prezzo lo conoscete. Certo che ci sarebbe anche un altro modo di viaggiare. Ma oggi, do ragione a Franco, molti giovani sono proprio scannati. Ho gente che ha interrotto il corso in palestra da me perché disoccupata (e laureata). Ho gente che conta i soldi per venire a mangiare la pizza della palestra. O che scappa ai messaggi quando si fanno le magliette della palestra a 10 euro. E lo dico con rispetto per loro. Non è che io navighi nell’oro.

  • #14529

    Dolfy
    Partecipante

    Ciao Ricky,

    non lo nego, anch’io preferisco la traversata con la cabina ed il resort, e so che giovani e soldi sono come l’acqua ed il mercurio. Ma io in Sardegna ci voglio andare. Abbiamo deciso io e mia moglie che accorciamo il soggiorno e limitiamo le spese di viaggio, mangeremo meno (a me fa solo che bene) e cercheremo di non sprecare tempo e soldi. Ma vogliamo andarci. La spinta è determinante per muoversi, non ho ancora cambiato le gomme….sigh! ma la scelte era tra gomme performanti o biglietto nave A/R.
    Sulle gomme ci stanno altri 1000/2000 km quindi si parte. Stiamo tutti stringendo la cinghia, chi più e chi meno. Purtroppo ci tocca razionalizzare le scelte e rinunciare al superfluo. Quindi anche per quest’anno temo che il mio conto in banca sarà li a “galleggioni” ma ho già in mira di andare sulle dolomiti un w.e. (prima facevo 3 / 5 giorni) e ad agosto 10 giorni in Sicilia. Sperando sempre che tutto vada per il verso giusto!

    Ciao

    Il Dolfy

  • #14534

    Mastic
    Amministratore del forum

    Finita.
    Sono in stazione a Livorno. Poco fa siamo sbarcati, hanno preso tutti i bagagli dal furgone e un po’ mestamente ci si è salutati.
    Ieri sera sul traghetto eravamo una comitiva allegrissima. Incredibile come 8 giorni insieme abbiano formato il gruppo, smussando molti spigoli delle varie persone. Alla fine eravamo una banda. Interessante anche come esperimento sociale.
    Ci rivedremo. Mi hanno anche chiesto di organizzare qualcosa fra Lazio e Abruzzo. E forse al Castellina qualcuno di loro verrà.

    Ho scritto poco in questi giorni. Perché un viaggio del genere è un impegno a tempo pieno. Ti svegli al mattino e sei già con il gruppo. Di giorno quando si gira in moto, a differenza loro, tu non sei in vacanza. Devi fare in modo che tutto funzioni, senza incidenti. Poi si cena assieme e… inevitabilmente crolli a letto.

    Mi metto a scrivere ora. E poi farò anche il pezzo per InMoto. Su Facebook intanto ci sono i video, pubblicati da InMoto. Quello di ieri sera mi sa che non me lo pubblicano. I “ragazzi” erano troppo carburati e troppo sopra le righe. Avevo chiesto in video simpatico e frizzante, tutti assieme. Ma forse hanno un po’ esagerato 😀 😀 😀

    E’ stata una gran bella esperienza. Il resto ve lo racconto nell’articolo che mi metto a scrivere fra poco

  • #14536

    Anto
    Moderatore

    Ciao Riccardo bentornato, aspettiamo il tuo pezzo

  • #14537

    ICE2000
    Partecipante

    sembra che ti sia piaciuta l’esperienza della guida indiana. aspettiamo di leggere nel dettaglio il racconto dell’esperienza

  • #14538

    Mastic
    Amministratore del forum

    Mi è piaciuta, si. Il pezzo è praticamente pronto. Ho solo una valanga di foto sparse su più mezzi. Ma arrivo!

  • #14702

    Dolfy
    Partecipante

    Cambio avvenuto.

    Tu rientravi da Golfo Aranci e noi arrivavamo a Torres. 6 giorni di sole splendido e 1380 Km su e giù per l’isoletta!

    Troppo bello. Per me e Graziella una conferma. Ormai siamo Sulcitani ad honorem.

    Appena posso e appena trovo le foto farò un mini report di questa mini vacanza.

    Lamps

    Il Dolfy

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti