MVAgusta aggiorna Euro 4 le sue 3 cilindri

L’MV Agusta, in vista della prossima fine della commerciabilità delle moto Euro 3, ha aggiornato al protocollo Euro 4 la sua gamma a 3 cilindri.

 

Un aggiornamento importate e non immediato, quello operato in questa occasione, perché la nuova norma d’omologazione è molto più severa: tanto che per le emissioni si parla di una riduzione del 50% e per la rumorosità del 48%. Per i costruttori non è stato dunque facile ottenere la conformità, mantenendo il livello prestazionale della precedente versione.

F3 675, F3 800 e Dragster 800 RR condividono molte novità su meccanica ed elettronica. Ma sono stati effettuati anche interventi sulla ciclistica, con un nuovo punto di fissaggio del motore al telaio, per aumentare la rigidità complessiva a livello flessionale.

  • Importanti gli interventi sulla distribuzione sulle nuove F3 e Dragster Euro 4

    Per quanto riguarda il motore, viene confermata la potenza massima di 128 cv per la versione 675 e di 144 cv per la 800 (140 per la Dragster 800 RR). Queste alcune delle novità più importanti:

  • Contralbero progettato ex novo, con dentatura modulo 2.25 con ricoprimento aumentato del 30%, per ridurre il rumore, profili modificati con strisciamento ottimizzato per ridurre l’attrito, ottimizzazione dei giochi delle bronzine per ridurre usure e rumorosità
  • Nuovi ingranaggi di comando della pompa olio e acqua, z39/45, con modulo dentatura 2.25 con ricoprimento aumentato del 30% per ridurre il rumore, profili modificati con strisciamento ottimizzato per ridurre l’attrito
  • Primaria ridisegnata z22/41, con modulo dentatura 2.25 con ricoprimento aumentato del 30% per riduziorre il rumore, profilo dente modificato con strisciamento ottimizzato per ridurre l’attrito
  • Camme di aspirazione nuove, riduzione accelerazioni positive del 7%
  • Valvole di aspirazione nuove riprofilate, con incremento sezione resistente del 4% a pari peso
  • Guida valvola in nuovo materiale, sinterizzato e impregnato con materiale lubrificante per riduzione usure, HB +25% e disegno con nuovi accoppiamenti valvola/guida
  • Nuove molle valvole doppie su ammissione e scarico (solo F3 800), per riduzione carichi laterali sulla valvola
  • Introduzione dell’Harmonic Damper, che non era presente sui modelli F3 prima del Model Year 2017, per smorzamento vibrazioni e riduzione rumore
  • Cambio di velocità completamente nuovo, con innesti rivisti in modo da rendere più fluida l’azione, spazio innesto marcia medio +45%, riducendo al contempo lo sforzo sulla leva, riduzione angolo sottosquadro innesti
  • Nuovo rapporto di azionamento frizione-leva
  • Meccanica del motorino di avviamento rivista per aumentarne la robustezza, nuova ruota libera irrobustita
  • Collettori di scarico con nuovo catalizzatore diametro 83mmx90mm densità celle 400 CPSI
  • Silenziatori con volume maggiorato che riducono il rumore, ma esaltano il timbro sonoro MV Agusta
  • A livello di elettronica, il MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) è presente in una versione aggiornata, per renderlo ancora più funzionale
  • Completamente rivisto il cambio delle F3 e Dragster Euro 4

    La gestione motore è stata ampiamente rivista, migliorando l’efficacia del Ride By Wire

  • La strategia e la mappatura della fase di avviamento sono state riviste per migliorarne l’affidabilità
  • Il controllo di trazione è stato completamente ridefinito nei parametri di funzionamento, migliorandone l’efficacia in tutti i contesti d’azione
  • Novità anche per l’EAS 2.0, il cambio elettronico, che agisce con maggior dolcezza di innesto e precisione, sia in scalata sia nella selezione delle marce superiori
  • La strumentazione, confermata nell’aspetto e nelle funzionalità, introduce la spia luminosa OBD dedicata alla diagnostica Euro 4
  • Nuovi coperchi motore, con la doppia finalità di proteggere il veicolo in caso di urti o cadute e ridurre contemporaneamente la rumorosità meccanica percepita
  • Accurato studio delle frequenze sonore, volto a eliminare o ridurre in modo significativo le più fastidiose, ha contribuito a preservare e valorizzare quelle che concorrono a definire il “suono” caratteristico della serie a 3 cilindri MV Agusta

Il risultato ottenuto, scrivono orgogliosamente nel comunicato stampa, dimostra come un’azione necessaria come l’adeguamento alla normativa, possa essere sfruttata per migliorare il prodotto e rimarcarne le caratteristiche distintive.

 

 

le schede tecniche

F3 675 Euro 4
Motore
tipo tre cilindri, 4 tempi, 12 valvole
distribuzione doppio albero a camme in testa, con tenditore meccanico
cilindrata totale 675 cm3
rapporto di compressione 13:1
avviamento elettrico
alesaggio per corsa 79 mm x 45,9 mm
potenza max. a giri/min (all’albero)** 94,2 kw (128 cv) a 14400 giri/min
coppia massima giri/min 71 Nm (7,24 kgm) a 10900 giri/min
raffreddamento a liquido e olio con radiatori separati
accensione – iniezione sistema integrato di accensione-iniezione mvics (motor & vehicle integrated control system) con sei iniettori.
centralina di controllo motore eldor em2.0;
corpo farfallato full ride by wire mikuni;
bobine pencil-coil dotate di tecnologia “ion-sensing”
controllo della detonazione e misfire
controllo di coppia con 4 mappe
traction control ad 8 livelli di intervento
sistema cambio elettronico mv eas 2.0 (electronically assisted shift up & down)
frizione multidisco in bagno d’olio con dispositivo antisaltellamento meccanico
cambio velocità estraibile a sei velocità con ingranaggi sempre in presa
rapporti primaria 22/41
rapporti cambio
prima: velocità 13/37
seconda: velocità 16/34
terza: velocità 18/32
quarta: velocità 19/30
quinta: velocità 21/30
sesta: velocità 22/29
rapporto finale di trasmissione 17/43

Impianto elettrico
tensione impianto 12 v
alternatore 350 w a 5000 giri/min
batteria 12 v – 8,6 ah

Dimensioni e peso
interasse 1380 mm
lunghezza totale 2060 mm
larghezza max. 725 mm
altezza sella 805 mm
altezza min. da terra 125 mm
avancorsa 99 mm
peso a secco 173 kg
capacità serbatoio carburante 16,5 l

Prestazioni
Velocità max.* 260,0 km/h

Telaio
Tipo Tubolare a traliccio in acciaio ALS
Materiale piastre fulcro forcellone Lega di alluminio

Sospensione anteriore
Tipo Forcella Marzocchi oleodinamica a steli rovesciati con sistema di regolazione esterno e separato del freno in estensione, in compressione e del precarico molla
Ø Steli 43 mm
Corsa sull’asse gambe 125 mm

Sospensione posteriore
Tipo Progressiva, monoammortizzatore Sachs, regolabile in estensione, in compressione e nel precarico molla
Materiale forcellone oscillante monobraccio Lega di alluminio
Corsa ruota 123 mm

Freni
Anteriore a doppio disco flottante (Ø 320 mm) con fascia frenante e flangia in acciaio
Pinza freno anteriore Radiale Brembo a 4 pistoncini (Ø 32 mm)
Posteriore a disco in acciaio (Ø 220 mm)
Pinza freno posteriore Brembo a 2 pistoncini (Ø 34 mm)
Sistema ABS Bosch 9 PLUS Race Mode con RLM (Rear wheel Lift-up Mitigation)

Cerchi
Anteriore: Materiale / dimensioni Lega di alluminio 3,50 ” x 17 ”
Posteriore: Materiale / dimensioni Lega di alluminio 5,50 ” x 17 ”

Pneumatici
Anteriore 120/70 – ZR 17 M/C (58 W)
Posteriore 180/55 – ZR 17 M/C (73 W)

Carrozzeria
Materiali Termoplastici

Emissioni
Norma ambientale Euro 4
Consumo carburante combinato 6.8 l/100 km
Emissioni di CO2 164 g/km

 

 

F3 800 Euro 4

Motore
tipo tre cilindri, 4 tempi, 12 valvole
distribuzione doppio albero a camme in testa, con tenditore meccanico
cilindrata totale 798 cm3
rapporto di compressione 13,3:1
avviamento elettrico
alesaggio per corsa 79 mm x 54,3 mm
potenza max. a giri/min (all’albero)** 108,8 kw (148 cv) a 13.000 giri/min
coppia massima giri/min 88 nm (8,97 kgm) a 10.600 giri/min
raffreddamento a liquido e olio con radiatori separati
accensione – iniezione sistema integrato di accensione-iniezione mvics (motor & vehicle integrated control system) con sei iniettori.
centralina di controllo motore eldor em2.0
corpo farfallato full ride by wire mikuni
bobine pencil-coil dotate di tecnologia “ion-sensing”
controllo della detonazione e misfire
controllo di coppia con 4 mappe
traction control ad 8 livelli di intervento
sistema cambio elettronico mv eas 2.0 (electronically assisted shift up & down)
frizione multidisco in bagno d’olio con dispositivo antisaltellamento meccanico
cambio velocità estraibile a sei velocità con ingranaggi sempre in presa
rapporti primaria 22/41
rapporti cambio
prima: velocità 13/37
seconda: velocità 16/34
terza: velocità 18/32
quarta: velocità 19/30
quinta: velocità 21/30
sesta: velocità 22/29
rapporto finale di trasmissione 17/43

Impianto elettrico
tensione impianto 12 v
alternatore 350 w a 5000 giri/min
batteria 12 v – 8,6 ah

Dimensioni e peso
interasse 1380 mm
lunghezza totale 2060 mm
larghezza max. 725 mm
altezza sella 805 mm
altezza min. da terra 125 mm
avancorsa 99 mm
peso a secco 173 kg
capacità serbatoio carburante 16,5 l

Prestazioni
velocità max.* 269,0 km/h

Telaio
tipo tubolare a traliccio in acciaio als
materiale piastre fulcro forcellone lega di alluminio

Sospensione anteriore
tipo forcella marzocchi oleodinamica a steli
rovesciati con sistema di regolazione
esterno e separato del freno in estensione,
in compressione e del precarico molla
ø steli 43 mm
corsa sull’asse gambe 125 mm

Sospensione posteriore
tipo progressiva, monoammortizzatore Sachs regolabile in estensione, in compressione e nel precarico molla
materiale forcellone oscillante monobraccio lega di alluminio
corsa ruota 123 mm

Freni
anteriore a doppio disco flottante (ø 320 mm) con fascia frenante e flangia in acciaio
pinza freno anteriore radiale monoblocco brembo a 4 pistoncini (ø 34 mm)
posteriore a disco in acciaio (ø 220 mm)
pinza freno posteriore brembo a 2 pistoncini (ø 34 mm)
sistema abs bosch 9 plus race mode con rlm (rear wheel lift-up mitigation)

Cerchi
anteriore: materiale / dimensioni lega di alluminio 3,50 ” x 17 ”
posteriore: materiale / dimensioni lega di alluminio 5,50 ” x 17 ”

Pneumatici
anteriore 120/70 – zr 17 m/c (58 w)
posteriore 180/55 – zr 17 m/c (73 w)

Carrozzeria
materiali termoplastici
emissioni
norma ambientale euro 4
consumo carburante combinato 6.4 l/100 km
emissioni di co2 157 g/km

 

Dragster 800 RR Euro 4

Motore
tipo tre cilindri, 4 tempi, 12 valvole
distribuzione doppio albero a camme in testa, con tenditore meccanico
cilindrata totale 798 cm3
rapporto di compressione 13,3:1
avviamento elettrico
alesaggio per corsa 79 mm x 54,3 mm
potenza max. a giri/min (all’albero)** 103 kw (140 cv) a 12.500 giri/min
coppia massima giri/min 87 nm (8,87 kgm) a 10.100 giri/min
raffreddamento a liquido e olio con con radiatori separati
accensione – iniezione sistema integrato di accensione-iniezione mvics 2.0 (motor & vehicle integrated contro system) con sei iniettori. centralina di
controllo motore eldor em2.0
corpo farfallato full drive by wire mikuni
bobine pencil-coil dotate di tecnologia “ionsensing”
controllo della detonazione emisfire
controllo di coppia con 4 mappe
traction control ad 8 livelli di intervento
sistema cambio elettronico mv eas 2.0 (electronically assisted shift up & down)
frizione multidisco in bagno d’olio a comando idraulico con dispositivo antisaltellamento meccanico
cambio velocità estraibile a sei velocità con ingranaggi sempre in presa
rapporti primaria 22/41
rapporti cambio
prima: velocità 13/37
seconda: velocità 16/34
terza: velocità 18/32
quarta: velocità 19/30
quinta: velocità 21/30
sesta: velocità 22/29
rapporto finale di trasmissione 16/41

Impianto elettrico
tensione impianto 12 v
alternatore 350 w a 5000 giri/min
batteria 12 v – 8,6 ah
dimensioni e peso
interasse 1380 mm
lunghezza totale 2060 mm
larghezza max. 825 mm
altezza sella 820 mm
altezza min. da terra 149 mm
avancorsa 95 mm
peso a secco 168 kg
capacità serbatoio carburante 16,5 l

Prestazioni
velocità max.* 245,0 km/h

Telaio
tipo tubolare a traliccio in acciaio als
materiale piastre fulcro forcellone lega di alluminio

Sospensione anteriore
tipo forcella marzocchi oleodinamica a steli rovesciati in alluminio con trattamento dlc, con foderi anodizzati e con sistema di regolazione esterno e separato del freno in estensione, in compressione e del precarico molla
ø steli 43 mm
corsa sull’asse gambe 125 mm

Sospensione posteriore
tipo progressiva, monoammortizzatore Sachs regolabile in estensione, in compressione e nel precarico molla
materiale forcellone oscillante monobraccio lega di alluminio
corsa ruota 125 mm

Freni
anteriore a doppio disco flottante (ø 320 mm) con fascia frenante e flangia in acciaio
pinza freno anteriore radiale brembo a 4 pistoncini (ø 32 mm)
posteriore a disco in acciaio (ø 220 mm)
pinza freno posteriore brembo a 2 pistoncini (ø 34 mm)
sistema abs bosch 9 plus con rlm (rear wheel lift-up mitigation)

Cerchi
anteriore: materiale / dimensioni a raggi in lega di alluminio 3,50 ” x 17 ”
posteriore: materiale / dimensioni a raggi in lega di alluminio 6,00 ” x 17 ”

Pneumatici
anteriore 120/70 – zr 17 m/c (58 w)
posteriore 200/50 – zr 17 m/c (75 w)

Carrozzeria
materiali termoplastici

norma ambientale euro 4
consumo carburante combinato 6,8 l/100 km
emissioni di co2 163 g/km

 

* velocità raggiungibile in pista.
** versioni a potenza limitata disponibili per mercati specifici.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti