Progetto “Adotta un DR46”: quando i motociclisti si organizzano

L’associazione bolognese MotorLab pochi mesi fa ha lanciato questo progetto promo-pubblicitario solidale. L’idea è offrire alle piccole-medie imprese la possibilità di sponsorizzare l’acquisto e l’installazione di protezioni per i guard rail specifiche per i motociclisti. In pochi mesi sono già 5 le curve protette. E il progetto prosegue

 

 

#adottaunDR46. È questo l’hashtag con il quale l’associazione bolognese MotorLab sta portando avanti la sua campagna di ricerca di fondi. L’obiettivo è mettere in sicurezza i guard rail esterni di alcune curve tristemente famose fra i motociclisti, usando la protezione DR46 prodotta dalla Snoline.

Se le amministrazioni pubbliche non hanno i fondi necessari a intervenire, i cittadini si autorganizzano. Detto fatto, ecco questo progetto rivolto alle piccole e medie imprese, che possono dare il loro contributo per l’acquisto della protezione DR46, ottenendo in cambio che questa riporti il loro adesivo. Una sponsorizzazione per la sicurezza.

A oggi sono già 5 le curve protette, per un totale di 260 metri di copertura montata. Che a 110 euro al metro fanno 28mila e 600 euro; più IVA. E altre 2 curve sono in fase di progetto. Non male per un progetto promo-pubblicitario solidale!

Le ultime due curve protette sono sulla SP 58 Delle Ganzole, al km 3 e al km 4. Ma prima ancora erano state protette due curve sulla SP 65 della Futa (km 85,7 e 87-88) e una sulla SP 610 della Montanara (km 59,5).

MotorLab è un’associazione, alla quale è possibile iscriversi e con la quale si può collaborare. Fra gli iscritti, tra l’altro, troviamo Franco Trentalance, ex pornostar, oggi scrittore di libri e appassionato motociclista. Che si presta come testimoniale e che sta anche pubblicizzando questa iniziativa attraverso il proprio ufficio stampa.

Per maggiori informazioni: www.motorlab.it

 

SP 58 Delle Ganzole, Km 4

 

SP 65 della Futa, km 87/88

Home It Forum #adottaunDR46: i motociclisti si organizzano

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mastic 1 anno, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #9982

    Mastic
    Amministratore del forum

    C’è una bella iniziativa dell’Associazione MotorLab, che in Emilia Romagna ha lanciato un progetto di raccolta fondi per l’acquisto di protezioni per i guard rail.
    La trovate raccontata QUI
    Ogni altro contributo sarà benvenuto!

    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 3 mesi fa da  Mastic.
  • #9990

    zio franco
    Partecipante

    Eccellente,quella sulla Futa l’ho vista sabato e mi sono stupito perchè era isolata

    Bella idea,poco impegno per le aziende e grande visibilità

  • #9993

    Dolfy
    Partecipante

    E meno male, a volta l’intelligenza fa breccia in questo mondo che purtroppo si sta sempre più immiserendo di valori.

    Questa è una bella novità, una iniziativa lodevole e concreta. Speriamo che venga presa ad esempio e sostenuta al 100%

    Grazie a chi la diffonde difende e sostiene.

    Lamps

    Il Dolfy

  • #9994

    Mastic
    Amministratore del forum

    Meno male si. E sarebbe importante che altre associazioni, in altre regioni d’Italia, anche i moto club, mettessero su iniziative analoghe. Perché quelli di MotorLab hanno già dimostrato che è possibile. E agganciando il progetto a una buona comunicazione, si potrebbero coinvolgere anche aziende più grandi, che potrebbero offrire una o più curve.
    Qualcuno dovrebbe provarci!

    Ma ho la sensazione che i motociclisti siano un po’ disimpegnati su questa tematica. Un’occhiata rapida al titolo, e via a leggere d’altro. Vediamo se qualcun altro si farà avanti.

Il forum ‘Netbikers Italia – Andando in Moto’ è chiuso a nuove discussioni e risposte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti