Toni Cairoli da leggenda, è iridato per la nona volta!

Quello di ieri è stato il week end di Antonio Cairoli, che nel nel Gran Premio dei Paesi Bassi ha conquistato il suo nono titolo iridato di Motocross con un round d’anticipo. Ha vinto in sella alla KTM, ma è stata una vittoria italiana: il pilota siciliano ha infatti portato la Pirelli al suo 68° titolo mondiale nella disciplina

Quello conclusosi ieri presso il tracciato del Tourist TT di Assen, è stato un fine settimana da incorniciare per Antonio Cairoli, in sella alla sua KTM gommata Pirelli, che si è laureato Campione del Mondo FIM Motocross per la nona volta.

Grazie alla prestazione del pilota italiano del team Red Bull KTM Factory Racing, anche la Pirelli ha ottenuto il suo 68° Titolo Mondiale in questa disciplina, confermandosi il marchio di pneumatici più vincente nella storia del Motocross.

Antonio Cairoli ha chiuso il discorso titolo nella classe MXGP con una gara d’anticipo sulla fine del Campionato, a coronamento di una stagione praticamente perfetta. Dopo due stagioni segnate da alcuni infortuni, Cairoli ha centrato il nono titolo della sua incredibile carriera, che lo vede ai vertici delle classifiche mondiali da quindici anni.

Nel corso dell’anno il campione del mondo, che con nove titoli conquistati può ora aspirare a eguagliare il record di dieci successi del belga Stefan Everts, ha dimostrato una costanza impressionante, vincendo fino a questo momento sei gran premi e piazzandosi al secondo posto in quattro GP, nella classe regina, la MXGP.

Come negli ultimi anni, anche nel 2017 il trentunenne pilota siciliano, originario di Patti, si è affidato ai pneumatici Pirelli SCORPION™ MX. In particolare le soluzioni MX32™ Mid Soft anteriore e MX32™ Mid Soft posteriore sono state le più utilizzate da Cairoli e dagli altri piloti Pirelli, sia nella classe MXGP che nella MX2.

Il Gran Premio dei Paesi Bassi, penultima prova del Campionato Mondiale FIM Motocross, si è svolto nel circuito disegnato all’interno del celebre TT Circuit di Assen, il tempio della velocità. Sul tracciato olandese, caratterizzato da un fondo sabbioso, si erano formate molte buche ed è stato reso particolarmente impegnativo dalla tanta pioggia caduta.

Per la cronaca, ieri nella MXGP Jeffrey Herlings ha riportato una doppietta nelle due manche, davanti a Romain Febvre (quarto e terzo di manche) e a Max Anstie (terzo e quarto di manche). Cairoli nelle due gare ha ottenuto un secondo ed un sesto posto.

Nella MX2, Pauls Jonass (primo e settimo) ha guadagnato un ulteriore punto su Jeremy Seewer (quinto e secondo), e ora ha quaranta punti di vantaggio; il GP è andato allo spagnolo Jorge Prado con un secondo e un primo posto.

Tra una settimana i piloti saranno impegnati nel Gran Premio dei Paesi di Montebeliardin Francia, ultimo appuntamento stagionale del Campionato Mondiale FIM Motocross 2017.

 

 

 

 

 

Home It Forum Toni Cairoli di nuovo iridato: e nove!

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Dolfy 5 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3517

    Mastic
    Amministratore del forum

    Di Motocross si parla poco, ma oggi Toni Cairoli ha vinto il suo nono mondiale di Motocross.
    Complimenti a un campionissimo italiano!

  • #13935

    Mastic
    Amministratore del forum

    Comunque ‘sto ragazzo quest’anno sta andando a mille. Se ne parla poco, ma lui per ora sta andando veramente fortissimo. Complice l’assenza di Herlings, certo, ma va a mille!

  • #13937

    Dolfy
    Partecipante

    spettiamo e vediamo!!!

    Grande Tony. Per scaramanzia non lo dico mah……

    Lamps

    Il Dolfy

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti