Un dragster su base Yamaha XSR700

Chi l’avrebbe detto che una moto come la tranquilla bicilindrica di Iwata sarebbe stata trasformata anche in moto da accelerazione? Ci hanno pensato gli appassionati di Workhorse Speed Shop, per partecipare al Sultans of Sprint, a Monza nel prossimo fine settimana. A pilotarla un campione del mondo della Yamaha

 

Prendete nota della data e del luogo. 19-20 maggio, Monza, The Reunion. Fra pochi giorni Niccolò Canepa, primo italiano a vincere un titolo mondiale Endurance, sarà in gara con questo dragster, costruito su base Yamaha XSR700.

L’ha realizzato Brice Hennebert di Workhorse Speed Shop, con il compito di vincere la classe Factory nella manifestazione Sultans of Sprint.

Si parte, dunque, da una Yamaha XSR700, ma la moto originale è stata smontata interamente e rivista per trasformarla in questo mezzo da accelerazione basso e lungo. La scocca in alluminio, interamente realizzata a mano, ha una silhouette classica nei colori blu Yamaha e giallo, in omaggio alla FZR 750 Bol d’Or Sonauto del 1985, con la quale corse Christian Sarron. Il telaio è stato abbassato di 150 mm e le pedane sono state arretrate. Il forcellone, costruito ex novo da Workhorse, allunga il passo di 100 mm.

Poi c’è il motore, che sarà il più piccolo di cilindrata nella classe Factory. Ma pesa poco e ha una gran coppia. L’albero motore è stato bilanciato, il circuito dell’olio completamente rivisto, i contralberi di bilanciamento eliminati. Modificato il corpo farfallato, sostituita la centralina, montato un sistema NOS a protossido d’azoto, che aumenta la potenza del motore. Il tutto modulato da una frizione specifica della Suter.

Il Sultans of Sprint è una manifestazione che riunisce centinaia di persone intorno a gare d’accelerazione corse con moto che uniscono design, originalità e prestazioni. Dopo The Reunion, a Monza dal 19 al 20 maggio, gli appuntamenti successivi sono a Biker’s Classics, in Belgio dal 29 giugno al 1 luglio, Glemseck, in Germania dal 29 agosto al 2 settembre, e infine il Dandy Riders Festival in Francia, dal 23 al 24 settembre.

Questa moto sarà guidata in ogni occasione da un pilota Yamaha diverso. A Monza (dove ci sarà anche la Mosquito’s Way), come detto, inizierà Niccolò Canepa. Per maggiori info, si può visitare la pagina Facebook di YamahaMotorEU.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti