Yamaha pronta a sviluppare nuovi tre ruote?

Sembra questo l’orientamento della casa giapponese, che nei giorni scorsi ha perfezionato l’acquisto dei brevetti della norvegese Brudeli relativi proprio a due mezzi a tre ruote sportivi
(foto di Rune Baashus)

 

Dapprima fu il Tricity, primo scooter a tre ruote Yamaha, un mezzo leggero e agile. Ora è arrivato il (o la) Niken, una moto vera e propria con una robusta e imponente doppia ruota anteriore, un concetto nuovo nel settore.

La casa di Iwata sta puntando con decisione al segmento dei tre ruote, e la conferma arriva da un comunicato stampa con il quale la norvegese Brudeli Tech Holding AS annuncia di aver venduto alla Yamaha Motor Co Ltd i suoi brevetti relativi ai veicoli a tre ruote Leanster (che si inclinano) Brudeli 654L e 625L.

Si tratta di due mezzi costruiti intorno ai motori monocilindrici KTM. Presentati nel 2005 all’Eicma, non sono più in produzione dal 2012, anno nel quale un incendio ha distrutto la factory norvegese.

Geir Brudeli però, il fondatore e proprietario dell’azienda, già dal 2010 aveva spostato il core business della sua factory nella consulenza per la progettazione meccanica e meccatronica per conto di una importante azienda che produce sistemi per il settore automotive. Azienda della quale non ci svela il nome.

Vedo come un incredibile onore il fatto che Yamaha abbia deciso di acquisire la tecnologia che noi abbiamo avviato e sviluppato qui in Norvegia -dice-. Conoscendo la competenza, la capacità e la passione della Yamaha, sarà eccitante vedere i loro futuri prodotti”.

Vista la precedente partnership fra Brudeli e KTM, con questa mossa la Yamaha oltre a mettere le mani su brevetti che indubbiamente debbono essere interessanti, evita che finiscano nelle mani della concorrente austriaca; tante volte anche questa avesse idea di lanciarsi nel settore dei tre ruote…

Per maggiori info: www.brudelitech.com

 

Geir Brudeli, vicino alla sua Leanster 625L

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Collego questo articolo alla discussione del Forum aperta in occasione della presentazione del Niken

Home Forum Yamaha Niken: vi piace?

Questo argomento contiene 33 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Netbikers 3 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #4724

    Mastic
    Amministratore del forum

    La Yamaha inizia a far vedere il suo 3 ruote con motore da 900cc.
    Rilascia un breve comunicato stampa, una serie di foto e un video.
    Iniziamo dal video. Che ne pensate? Vi piace?

  • #4750

    zio franco
    Partecipante

    Che fine faranno i carrelli portamoto ? 🙁

    No,troppo complessa ed ingombrante,si perde lo spirito della motocicletta come emulazione del cavallo,passi per lo scooter ma un 900 ha tutti i contro dell’auto e tutti i contro della moto

  • #4751

    Anto
    Moderatore

    Certo che sarebbe la prima a osare di introdurre una moto a 3 ruote, come idea non è male ma bisogna vedere se avrà i suoi estimatori e credo che dovrà faticare non poco.
    Personalmente mi lascia un po perplesso🤤

  • #4752

    Mastic
    Amministratore del forum

    Come al solito io sono il più aperto su questo tipo di proposte.
    Mi incuriosisce. Esteticamente mi affascina.
    Poi preferirei la moto, perché credo che l’agilità della singola ruota e la leggerezza, sia quello che preferisco. Ma, dovendo combattere con fondi disastrati, brecciolino, sporco, ondulazioni; magari in un viaggio lungo, da fare a velocità sostenuta. Un raid: sembrerebbe una moto totale.

    Io però sono poco obiettivo: ne vorrei una di tutte!

    • #4754

      zio franco
      Partecipante

      dovendo combattere con fondi disastrati, brecciolino, sporco, ondulazioni….

      Si sistemano i fondi,non che ci si debba adeguare con i mezzi,finiremo al trattore altrimenti !
      Proprio adesso che,almeno oltreconfine, c’è più attenzione ai consumi,alla manutenzione,alle sovrastrutture,che senso avrebbe complicarsi la vita con mezzi ridondanti ?

      Questa è apertura altrochè

      • #4756

        Mastic
        Amministratore del forum

        Franco, per quanto io ami la Tuono, ogni volta che ci esco mi girano le scatole per la qualità pessima delle strade. Abbiamo fatto l’abitudine a questa cosa, ma non è giusto, non è normale. Solo che è così. E io la prossima moto la prendo enduro stradale. Perché mi sono scocciato di smoccolare, o di guidare con traiettorie sbagliate impostate per evitare le buche.
        Metto una pietra sopra la moto sportiva. A meno di riuscire ad andare a vivere da un’altra parte. Qui non è cosa

  • #4755

    Anto
    Moderatore

    Tempo fa ho avuto il Tricity 125 sempre della Yamaha come mezzo sostitutivo, devo dire che a livello di stabilità siamo quasi a livello di un auto, molto sicuro sul bagnato (quel giorni aveva piovuto e le strade erano bagnate) ho provato a metterlo in crisi ma niente, era sempre li che girava dove volevi senza perdere aderenza poi ha un’inerzia nei cambi traiettoria che non ti aspetti scende in piega senza forzare troppo e in modo fluido, per non parlare poi della frenata potente e anch’essa sicura nonostante non avesse l’ABS.
    Quindi il discorso di Mastic è giusto, per circolare sulle nostre strade sarebbe l’ideale -forse a livello di ingombro siamo come un GS- però la moto tradizionale è tutta un’altra cosa

    • #4757

      zio franco
      Partecipante

      Si però ragazzi ho scritto passi per lo scooter ma un 900 è un camion,uno yatch da strada,un Boeing dei cieli
      Ragionando sulle strade allora potrei dire che per la piccola Italia,per le città caotiche un bestione che ingombra come una smart e va come un Frecciarossa è fuori luogo e fuori tempo

      Sono esercizi di stile,e mi va bene,sono nicchie inesplorate per gli incapaci,e mi va bene,ma pensarla in qualche modo come soluzione di mobilità a corto,medio e lungo raggio mi sembra ridondante,sovradimensionata e sovradotata

      Tantomeno divertente

      • #4758

        Mastic
        Amministratore del forum

        Questo l’ho capito.
        Io vorrei provare a usare questa moto per giocare. perché credo che l’esperienza di guida sia diversa. Poi per uscire con te vengo con la Tuono.
        Ma se devi metterci un po’ di bagagli e un passeggero dietro, e partire affrontando situazioni diverse, con l’intento di divertirti a guidare sciolto ovunque e senza troppa concentrazione sui fondi. Boh… non c’è un motivo per il quale mi piace e vorrei provarla. Però così è.

        Ripeto, una moto normale per tutti la vita poi. E lo scooter.

        Franco, io vorrei possedere anche una Dnepr con il sidecar, ti devi rassegnare!

  • #4759

    Mastic
    Amministratore del forum

    Comunque credo che sarà un 850. La Yamaha non l’ha detto, ma lo shooting fotografico che ho ricevuto ha tutti i file con il nome che rimanda a 3 cilindri 850. Magari l’hanno fatto apposta per vedere se qualcuno ci cascava. Io per esempio 🙂

  • #4761

    zio franco
    Partecipante

    …se devi metterci un po’ di bagagli e un passeggero dietro, e partire affrontando situazioni diverse….

  • #4766

    calus
    Moderatore

    nonono…nessun contro dell’auto.
    Ancora nel traffico puoi cavartela, non paghi il parcheggio, ti mangi le buche e pieghi in sicurezza.

    Esteticamente…giapponesissimo!!! che grinta!

    Promosso per me, senza dubbio pesantone ma senza dubbio meglio degli scooter a tre o quattro ruote.
    Curioso di sentire come va la doppia forcella,…

    Non siate vecchi!

    • #4767

      zio franco
      Partecipante

      “La vecchiaia non è così male se considerate le alternative.”
      MAURICE CHEVALIER

  • #4769

    zio franco
    Partecipante

    L’origine è indiscutibile

    • #4770

      Anto
      Moderatore

      Se non altro telaio e sospensioni ce l’avevano già in casa 🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  • #4805

    Mastic
    Amministratore del forum

    Certo che siete bastardi dentro quando vi ci mettete eh!
    Ci stanno un toscano e un napoletano che… ‘nnaggia a voi!
    😀 😀 😀

  • #4807

    claudio lo
    Partecipante

    Il video è da dieci e lode e parla di ricerca, innovazione, tecnologia, coraggio. E questo sarebbe il Giappone pieno di vecchi e immobile? L’idea delle tre ruote funziona. Pensavo di smettere con la moto tra dieci anni, ma adesso mi allungo di un altro pò. E’ la moto per gli anziani? Anche. D’altra parte noi pantere grige saremo sempre di più e quindi….

    • #4810

      Mastic
      Amministratore del forum

      Quindi @claudio-lo, la Niken secondo te è per anziani?!?
      Sarebbero contenti alla Yamaha di leggere il tuo commento! 😀 😀 😀
      Chissà quanti studi di mktg hanno fatto per valutare di produrre un tre ruote aggressivo destinato ai 40enni. Poi arrivi tu e dici ah, mi hanno fatto la moto per quando sarò anziano!

      • #4811

        claudio lo
        Partecipante

        Sì Mastic per anziani e per inesperti. E’ un progetto intelligente per rendere appetibile la moto a nuovi utenti che superino i timori dell’instabilità. Un triciclo con un’immagine gratificante proiettato nel futuro. Quando, tra qualche anno, sarà meglio abbandonare l’Africa Twin mi ci vedo. Ancora moto, ma con meno abilità

      • #4815

        Mastic
        Amministratore del forum

        Ehm, quel coso a tre ruote ha 120 cavalli. Ti ci voglio con il parkinson a girare il gas, un po’ di più o un po’ di meno!

  • #4808

    calus
    Moderatore

    resto allibito da quanto e’ bella la nuova Goldwing…sempre parlando di automobili…

    • #4809

      Mastic
      Amministratore del forum

      Ahah, @calus, intuisco dal tuo commento che, per una volta che non ho creato una discussione da attaccare all’articolo sulla Gold Wing (che mi piace da matti), ho sbagliato. Perché almeno il tuo commento sarebbe arrivato. Invece l’hai appiccicato qui!

      • #4818

        calus
        Moderatore

        aprilo senza problemi!

  • #4829

    Stinger (Giangi)
    Amministratore del forum

    Qui ci sono i miei soldi. Prendeteli !

    Se poi ne fanno una elettrica ne voglio una per il mattino ed una per il pomeriggio 😍

    • #4830

      Mastic
      Amministratore del forum

      Si, ma i soldi dove sono??? Ti mando l’IBAN?

  • #4850

    claudio lo
    Partecipante

    Tre ruote e 120 cv agli anziani non ti sembra un buon marketing Mastic? Io penso che sia un’operazione intelligente. Chi ha soldi da spendere ha anche l’età e bisogna allettarlo facendogli credere di appartenere al futuro. Poi magari lo comprano anche i quarantenni, ma secondo me serve ad allargare la clientela verso i non motociclisti o verso quelli più datati

    • #4851

      Mastic
      Amministratore del forum

      Che il loro marketing sia intelligente non lo dubito. Direi che hanno esperti un po’ più bravi di me e di te messi assieme.
      Che il Niken sia pensato per finire in mano ad arzilli e rincoglioniti vecchietti invece si. Ne dubito. Secondo me questi stanno puntando sui 40enni che fino a oggi sono andati in scooter o, dalle ruote coperte, hanno già fatto il salto su una moto poco impegnativa, una entry level. Quella gente che vorrebbe, ma ha paura a prendere una moto vera di cilindrata importante. Gente che, però, è attratta dall’aspetto un po’ teppista della moto.
      Ecco pronto il veicolo per loro.

      Ci aveva già provato la Piaggio con il Gilera Fuoco. Ma in Italia gli scooter supersportivi sono presidiati dal T-Max, che non è uno scooter vero e proprio. E il Fuoco a troppi sembrava solo una versione riverniciata dell’MP3. Ottimo prodotto che da noi ha raccolto meno di quanto meritasse solo perché in troppi hanno avuto paura di fare la figura degli imbranati timorosi.

      Ora vediamo se questo prodotto così aggressivo e fuori dagli schemi, bucherà anche la barriera del timore di mostrarsi imbranati.
      La doppia forcella urla aggressività, altro che imbranataggine.
      Per me la Nike l’hanno pensata apposta.

  • #4854

    calus
    Moderatore

    infatti!
    tutto fa questo mezzo tranne che incutere sicurezza.
    Per quelli svezzati potrebbe essere l’alternativa ai bidet con 3 ruote, e moto unica vera, magari in piena crisi di mezza eta’.
    Per i meno esperti, difficile siano attratti da cotanta prepotenza..
    parere mio he..

  • #4870

    Fuzz
    Partecipante

    Boia!…ma che sarebbe ‘sto arcolaio?!…a Livorno, se non sbaglio direbbero: l’avessi ‘nculo, andrei a cahalla in mare!

    Moto = 2 ruote…veicolo instabile per definizione, ma divertente da morire 🙂

    Cosi a tre ruote…roba da muratori 😉

    Mamifacciailpiacere!

  • #4890

    Er Principe
    Partecipante

    Secondo me è una gran figata!!!

    Poi per le nostre strade un toccasana, con due anteriori si va meglio e più sicuri che con uno!!!

    Inoltre sto cominciando a pensare a quando gli acciacchi dell’età aumenteranno, ma la voglia di lunghi viaggi in moto in tutte le condizioni meteo sarà ancora più forte.

    Vedremo quando la commercializzeranno, sicuramente almeno da provare.

    • Questa risposta è stata modificata 7 mesi, 3 settimane fa da  Er Principe.
    • #4893

      Mastic
      Amministratore del forum

      Forte che un superutilizzatore di moto hypersport, anche preparate se non sbaglio :-), come te, dica che gli piace il tre ruote Yamaha.
      La penso come te!

  • #4974

    ag64
    Partecipante

    sicuramente un mezzo interessante, anche parecchio sportivo a vedere quelle doppie forcelle….
    sembra un salto nel futuro, design tanto futuristico ma molto aggressivo. Mi piacerebbe provarlo e vedere come si comporta.
    ho una curiosità, ma le strade dove hanno girato il filmato si sa quali sono? A me ricordano tanto una nostra regione con un sasso grande, tipo Gran Sasso….

  • #6409

    puecherenrico
    Partecipante

    Pensare ad un solo tipo di moto è come pensare ad un solo modo di vivere.
    Limitativo.
    Un esempio che uso spesso nei discorsi chiusi è questo…

    “Limitarsi ad un solo pensiero è come guardare il mondo da uno spioncino di una porta. Quello che vediamo ci può anche piacere ma, la fuori c’è un mondo che ci si perde”

    Non posso giudicare qualcosa che non conosco e non ho provato ma posso dire una cosa molto semplice. Tutto ciò che può divertirmi, ben venga. Una, due, tre, quattro o più ruote poco cambia! Se fossimo chiusi all’evoluzione gireremmo ancora con una bicicletta motorizzata fatta per lo più di legno. Sbeffeggiati da chi andava a cavallo che vedevano i motociclisti come i moderni centauri additano ogni cosa differisca da una “classica” motocicletta.
    Se piace e sa divertire… non le manca nulla.
    A scoppio, elettrica, 3 o più ruote…
    Alla fine una 3 ruote non è nulla di nuovo ma… la tecnologia, meccanica o elettronica fa la differenza! Yamaha ora. Piaggio e altre prima. È solo un ampliamento del mondo chiamato Moto. Ad ognuno la sua.
    Qua si dimentica una cosa fondamentale che si racchiude in un pensiero del Dolfy!

    “La Moto è bello andarci, non averla”.

    Personalmente andrebbe provata!

  • #7465

    Netbikers
    Amministratore del forum

    E ora c’è anche il secondo video. Tecnico!

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti