Yamaha “Safe Ride”: portala in officina!

La Yamaha offre ai possessori delle sue moto e scooter un controllo gratuito sullo stato delle principali componenti legate alla sicurezza del veicolo. Agevolazioni anche per chi decide di far effettuare operazioni di manutenzione

 

Per l’inverno appena iniziato, tutti i possessori di un mezzo Yamaha potranno usufruire della promozione “Safe Ride“, alla quale aderiscono le officine ufficiali della casa dei tre diapason. Il programma prevede un controllo gratuito del mezzo, per verificare lo stato delle principali componenti legate alla sicurezza e ottenere sconti su ricambi e manodopera eventualmente necessari.

Chiunque possieda un mezzo a due ruote con qualche anno di vita e abbia l’opportunità di provarne uno nuovo, si accorgerà che quest’ultimo fornisce sensazioni di guida migliori. Questo accade perché ci si “abitua” all’invecchiamento del proprio veicolo, giorno dopo giorno. Tuttavia, attraverso alcuni regolari interventi di manutenzione, troppo spesso trascurati, è possibile tornare rapidamente a percepire le stesse sensazioni di guida, restituendo al proprio mezzo, le sue originali prestazioni e un livello di sicurezza soddisfacente.

Sino a fine febbraio 2018, in collaborazione con la propria rete di concessionari ufficiali aderenti all’iniziativa, Yamaha regala un accurato check-up gratuito a chi possiede una moto o uno scooter di Iwata. Saranno verificate con accuratezza le condizioni delle più importanti componenti di sicurezza del mezzo: l’impianto frenante, le sospensioni, gli pneumatici e i cuscinetti delle ruote, dei leveraggi e dello sterzo. Yamaha si prenderà carico del costo relativo al ripristino dei liquidi dei freni e delle sospensioni. Nel caso fosse richiesto un intervento aggiuntivo tra quelli elencati, il cliente potrà beneficiare di sconti dal 10% al 40% sulla manodopera e sui ricambi originali.

Per maggiori informazioni rivolgersi al proprio Concessionario Ufficiale di riferimento cercandolo sul sito www.yamaha-motor.eu/it/concessionari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti